Sozomeno

Un attore impersona Sozomeno nella Sala Gatteschi

 

La Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia, in collaborazione con il Dipartimento di studi sul Medioevo e il Rinascimento dell’Università di Firenze, ha realizzato il progetto “Sozomeno da Pistoia (1387-1458): un percorso tra testi, scritture e libri di un umanista” volto ad illustrare la persona e l’opera di Sozomeno attraverso lo studio della biblioteca dell’umanista pistoiese, mediante la descrizione e la riproduzione digitale dei suoi manoscritti (numerosi gli autografi), l'edizione parziale di alcune sue opere (in particolare i commenti ai classici), la pubblicazione degli studi a lui dedicati e i nuovi contributi scientifici elaborati all'interno del progetto stesso.
Nella prima sezione sono elencati i manoscritti appartenuti alla biblioteca di Sozomeno, sia quelli che egli acquistò o fece scrivere sia i suoi autografi, e fra essi i codici della Biblioteca Forteguerriana. Nella seconda sezione sono riprodotte le opere di Sozomeno studiate nel progetto, ovvero il “Disticha Catonis” (BCF, A.33) ed il “Commentum in Iuvenalis Satiras” (BCF,A.35). Segue una ricchissima bibliografia presentata in ordine cronologico.