Prestito interbibliotecario e fornitura documenti

Libro aperto su libro chiuso

A favore degli utenti della biblioteca

Per le opere a stampa non possedute dalla biblioteca, gli utenti iscritti possono chiedere gratuitamente in prestito documenti posseduti da altre biblioteche della Rete provinciale pistoiese (REDOP) o appartenenti ad altre reti documentarie toscane aderenti al progetto regionale “Libri in rete”.

Gli utenti possono anche utilizzare il servizio di prestito nazionale ed internazionale, dietro pagamento delle tariffe vigenti.

Per i prestiti interbibliotecari al di fuori della REDOP il limite è di 3 prestiti contemporanei.

I tempi per l’arrivo del documento, determinati da fattori quali la velocità di risposta delle biblioteche prestanti e l’efficienza dei servizi postali, sono variabili: per il prestito provinciale il tempo massimo di attesa è fissato in 7 giorni; per quello regionale il tempo massimo attuale è calcolato in 10 giorni. Non è previsto il rinnovo dei documenti chiesti in prestito interbibliotecario.

E’ possibile richiedere anche la fornitura di copie di articoli, saggi o parti di libri, nei limiti quantitativi fissati dalle vigenti norme in materia di tutela del diritto d’autore (non più del 15% del totale di un libro o di un fascicolo di rivista), dietro pagamento della tariffa fissata dalla biblioteca Forteguerriana o dietro rimborso delle spese vive richieste dalla biblioteca che effettua il servizio e secondo le modalità da essa stabilite.

A favore di altre biblioteche

La Biblioteca Forteguerriana consente alle biblioteche italiane ed estere di usufruire del prestito del proprio patrimonio, con le stesse limitazioni previste per il prestito interno; il materiale escluso dal prestito per gli utenti della biblioteca è quindi escluso da tale servizio anche per gli utenti remoti.

L’utente remoto interessato al prestito di un nostro documento deve rivolgersi alla propria biblioteca che provvede ad inoltrare la richiesta.

Le biblioteche aderenti alla Rete REDOP e al progetto “Libri in rete” utilizzeranno l’apposito modulo on line disponibile rispettivamente sulla piattaforma di prestito automatizzato di rete e sulla piattaforma LiR on line.

Al di fuori di tali progetti di cooperazione, le biblioteche dovranno inviare la propria richiesta all’indirizzo email forteguerriana@comune.pistoia.it o via fax (0573371466) specificando i dati della biblioteca richiedente e i riferimenti bibliografici dell’opera desiderata. Il servizio è sottoposto alla tariffa vigente.

La Biblioteca Forteguerriana consente alle biblioteche remote ed ai singoli studiosi esterni di usufruire della fornitura di copie di parti del proprio patrimonio con le stesse limitazioni previste per le riproduzioni richieste da utenti interni e nei limiti quantitativi previsti dalle vigenti norme sul diritto d’autore.
Singoli studiosi non iscritti al servizio possono richiedere la fornitura di copie di parti di materiali per lettera, via email all’indirizzo forteguerriana@comune.pistoia.it o via fax (0573371466). Il servizio è sottoposto alle tariffe vigenti.