Marà e tutti gli altri

marà e tutti gli altri

 

Presentazione del libro Marà e tutti gli altri, di Luca Vivarelli. Arcidosso (Grosseto), Effigi, 2015

Martedì 19 aprile 2016, ore 17.00 

Interviene Andrea Ottanelli
Sarà presente l’autore

Nel giugno del 1828 una giovane donna, pastora e contadina, parte da una casa dell'Appennino tosco-emiliano per andare a fare la balia presso una facoltosa famiglia della Savoia. Il dolore della madre, costretta a lasciare il figlio appena nato, rimarrà per sempre in fondo all'anima e il figlio lontano, comprimario della storia ma che di fatto non appare quasi mai, seppure evocato da una ricorrente ninna nanna, sarà il cardine di ogni suo pensiero e di ogni sua scelta. Lo riabbraccerà, in un epilogo imprevedibile, dopo che molte vicissitudini e dopo che la Storia con la maiuscola avrà attraversato le loro vite.

Luca Vivarelli è nato nel 1957 a San Mommè, ed è cresciuto tra il paese sulle colline lle porte di Pistoia e Firenze, dove si è formato. Attualmente vive a Pistoia e svolge la professione di corrispondente estero e traduttore in ambito industriale. Ha pubblicato una breve silloge poetica e una raccolta di racconti di genere fantastico. È inoltre autore di molte canzoni di cui ha composto musica e testi.