La Pistoia di Edoardo Tarugi (1865-1957)

Immagine di Piazza del Duomo di Pistoia di Edoardo Tarugi

 

Presentazione del libro "La Pistoia di Edoardo Tarugi (1865-1957)", a cura di Alberto Cipriani e Giuliano Gori, Pistoia, Gli Ori, 2014

Giovedì 6 novembre 2014 - ore 17, Sala Gatteschi

Intervengono:   Elena Becheri, Ivano Paci, Angela Bargellini, Giancarlo Savino

Saranno presenti i curatori

Invito (PDF, 106 Kb)

Il volume presenta, con l'aiuto di belle illustrazioni e con un testo ricco di informazioni di storia architettonica, urbanistica e di costume, il cosiddetto Stradario di Pistoia contenuto nel Fondo Tarugi della Biblioteca Forteguerriana. Si trattava di una paziente elencazione delle strade urbane, disposte in ordine alfabetico e corredate da note storiche e disegni che Edoardo Tarugi realizzò negli anni a cavallo tra le due guerre. Lo studio di Alberto Cipriani e Giuliano Gori riproduce i disegni, ne indica le fonti ed evidenzia i cambiamenti intervenuti, riproponendo una guida alla città  racchiusa entro la terza cerchia muraria, ma anche una traccia del lavoro di Tarugi e della sua cultura storiografica.