Echi lontani

Echi lontani

 

Presentazione del libro Echi lontani, di Francesca Banchini e Silvia Mannelli. Porto seguro, 2019

Sabato 1 febbraio, ore 17.00 - Biblioteca San Giorgio  Zona Holden

Interviene Valentina Cecchetti
Saranno presenti le autrici

Invito
(pdf, 155 Kb)

Giovanni Bottai, un anziano maresciallo dei Carabinieri che durante la guerra ha prestato servizio nella stazione di San Marcello Pistoiese, muore in una notte d’inverno in seguito ad una breve malattia. Quando la nipote Sara comincia a mettere ordine fra le sue carte, si imbatte in qualcosa che non avrebbe mai creduto di trovare e che mina la fiducia e l’affetto che ha sempre provato per il nonno. Spinta dal bisogno di saperne di più la ragazza comincia a indagare, per cercare di capire cosa ha fatto di tanto terribile il maresciallo e che significato hanno le ultime parole pronunciate prima di morire. Solamente alla fine riuscirà a scoprire quanto è terribile, a volte, la verità. Liberamente ispirato a una storia vera, "Echi lontani" è il primo romanzo delle due autrici.

Francesca Banchini è nata a Firenze, Silvia Mannelli a Pistoia, entrambe nel 1979. Dopo la maturità classica e la laurea in lettere insegnano nella scuola secondaria di primo grado Martin Luther King di Pistoia occupandosi in particolare di educazione alla lettura e di tecniche di scrittura.