Accademia pistoiese di scienze lettere ed arti

Accademia

 

Col nome di Accademia pistoiese di scienze lettere ed arti fu rigenerata, per iniziativa di Bernardino Vitoni, Anton Maria Rosati e altri studiosi, la disciolta Accademia di varia letteratura, sorta tra la fine del 1743 e il principio del 1744. Il nuovo istituto, approvato con rescritto della regina reggente d'Etruria in data 6 agosto 1803, fu inaugurato il 22 settembre dello stesso anno ed ebbe come primo segretario Giosuè Matteini. Ma il primo statuto non fu deliberato che il 21 gennaio 1813. Nel 1821 sorse in seno all'Accademia la Società dei Parentali ai grandi italiani con lo scopo di rendere solenni onoranze ai più illustri italiani delle lettere, delle scienze e delle arti. Notevole fu l'influenza che ebbe tale Società in Pistoia e nella Toscana del periodo risorgimentale, contribuendo ad alimentare lo spirito nazionale. Dopo l'Unità l'attività dell'Accademia subì una notevole diminuzione, fino a cessare del tutto nel 1891.
Alla Biblioteca Forteguerriana sono giunti, oltre all'archivio dell'Accademia, 30 manoscritti, 424 volumi a stampa, 1034 opuscoli e 42 stampe.

Inventario del Fondo Accademia pistoiese di scienze, lettere ed arti

Per approfondire:
Inventario dattiloscritto a cura di Maria Solleciti, 1976
"L'Accademia pistoiese di scienze, lettere ed arti: breve storia di un'istituzione (1743-1848): tesi di laurea" di Francesca Antonelli, a.a. 2012-2013
"Anton Maria Rosati : erudito e bibliotecario" di Maurizio Vivarelli, Pistoia, Brigata del Leoncino, 2005
"Pistoia inedita: la descrizione di Pistoia nei manoscritti di Bernardino Vitoni e Innocenzo Ansaldi", edizione critica e commento a cura di Lisa Di Zanni ed Emanuele Pellegrini, Pisa, ETS, 2003
"Giosuè Matteini di Pistoia: moralista e poeta" di Maria Valbonesi, Pistoia, Brigata del Leoncino, 2003
"L'Accademia di scienze lettere ed arti: dall'Illuminismo al Risorgimento" di Stefania Nerucci, estr. da: Bullettino storico pistoiese, n. 35 (2000)
"Pistoia tra Sette e Ottocento nel diario di Bernardino Vitoni" di Natale Rauty, Società pistoiese di storia patria, Pistoia, 1983
"Una illustre istituzione culturale pistoiese del passato: l'Accademia pistoiese di scienze, lettere ed arti" di Pietro Paolini, estr. da: "Bullettino storico pistoiese", n.s., a. 2, fasc. 1/2 (1960)

Vedi anche il fondo a stampa Accademia pistoiese di scienze lettere ed arti

 

 

Ricevuta dell'iscizione di un socio all'AccademiaParticolare dell'emblema dell'AccademiaParticolare dell'emblema dell'Accademia